Il Perchè il Brief è fondamentale?

L‘incontro preliminare con il cliente e la creazione di un dialogo diretto con lui sono fasi essenziali alla corretta comprensione della mission e del settore in cui opera l’azienda. Segue poi un’analisi dello scenario competitivo in cui opera il cliente ed una definizione degli obiettivi da raggiungere (soprattutto in termini economici) in funzione della strategia aziendale e delle condizioni esterne.

Pianificare per:

  • Cogliere le opportunità
  • Sfruttare i punti di forza
  • Ottimizzare l’investimento
  • Combattere le avversità

 

Punti di forza della tua attività

Budget illimitati o brevetti importanti sono chiari punti di forza di un’azienda che permettono di acquisire quote di mercato importanti ed un solido vantaggio competitivo; analogamente, nel caso di PMI e di nicchie di mercato, esistono vantaggi specifici legati ad un’offerta di valore, p.e. prodotti rari o per appassionati, o vantaggi logistici (p.e. spedizioni più veloci) o legati al valore della marca (p.e. brand diffusi viralmente).
Ogni azienda ha il suo punto di forza ed ognuno di questi va trasferito sul web seguendone le logiche, le possibilità e le grammatiche. Un’azienda che ha molti contatti, ad esempio, potrebbe sfruttarli tramite networking su LinkedIn così come un’azienda caratterizzata da un know how superiore alla media potrebbe tradurlo e venderlo sotto forma di ebook. Per ogni caso va individuato il vantaggio ed il canale migliore attraverso cui promuoverlo e per farlo servono dei professionisti che conoscono e lavorano nel web da anni.

Debolezze interne

Le debolezze di un’azienda possono essere dovute sia ad errori di gestione, sia a fattori strutturali come p.e. uno svantaggio quantitativo o una logistica non ottimale. Dal punto di vista della strategia web un punto di debolezza può essere un sito poco usabile o non aggiornato oppure l’assenza di visibilità su motori di ricerca o social network a fronte di una concorrenza agguerrita su questi canali. Individuare i punti di debolezza della strategia web è il primo passo per introdurre misure correttive atte a migliorare la performance del sito web e della pubblicità su internet e per migliorare in modo consistente il ROI di questi mezzi.

Cogliere le Opportunità

Ogni settore presenta opportunità che vanno colte tempestivamente e permettono di acquisire un netto vantaggio competitivo: un’opportunità può essere una nicchia di mercato non sfruttata, l’assenza di competitor in un particolare segmento di mercato o anche un trend emergente online o offline.Se l’azienda riesce a cogliere in maniera proattiva queste occasioni può beneficiare del cosiddetto “vantaggio della prima mossa” ossia operare in un “terreno” in cui i concorrenti non sono ancora attivi né aggressivi. Ad esempio un’app creata per prima in una categoria merceologica particolare o pensata in modo da dare un servizio o un’opzione in modo innovativi possono rappresentare occasioni preziose di profitto e di visibilità del Brand.

Chi o Cosa minaccia la tua azienda

Le minacce esterne all’azienda possono derivare sia da condizioni strutturali del mercato che frenano lo sviluppo dell’azienda, sia da fattori passeggeri come stagionalità o ingresso di nuovi attori nel mercato con una conseguente ripartizione delle quote. Mantenere un controllo costante sulla situazione del mercato consente di prevedere eventuali minacce e preparare misure adeguate per controbattere. Sul web, ad esempio, lo studio delle parole chiave per cui è posizionato il sito di un nuovo entrante permette di attivare strategie di posizionamento o campagna a pagamento sui motori di ricerca con l’obiettivo di non perdere visibilità nei confronti dello target di mercato.

Fare un’analisi SWOT per:

Sfruttare i punti di forza
Combattere le Debolezze
Anticipare le Occasioni
Prevedere le Minacce