Fan Page I likeit

  • Condivisione
  • Facile
  • Divertente
  • Comunicativo
Nel 2004 Mark Zuckerberg, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, tre studenti dell’Università di Harvard, lanciarono un sito progettato per mettere gli studenti in contatto gli uni con gli altri, al fine di condividere le proprie foto, e incontrare nuovi amici. Lo chiamarono TheFacebook.com, e i logo del sito diventarono presto molto popolari nel campus di Harvard. Un mese dopo il suo avvio, i creatori lo espansero per includere studenti di Standford, Columbia e Yale.

Come è nato

Nel 2005, molti studenti appartenenti a 800 reti universitarie in tutti gli Stati Uniti potevano aderire alla rete: Infatti il numero dei suoi membri crebbe a oltre cinque milioni di utenti attivi. Nell’agosto dello stesso anno, il nome del sito fu cambiato in Facebook.

A chi è rivolto

Nonostante Facebook sia stato inizialmente rivolto agli studenti del college, ora tutti possono accedere al network. Sebbene la portata del sito si è ampliata per includere più di un semplice studente, il suo scopo resta lo stesso – offrire ai suoi utenti un modo per condividere le informazioni in modo facile e divertente. Come MySpace, e Twitter, Facebook è un Social Network. Recente la notizia del 2010 che dichiara come Facebook abbia superato il grande Google nel numero di visitatori, record che sembrava imbattibile

Dall’Inserzione all’ Engagement

 Facebook non è nato per vendere, è nato per condividere e creare community: le aziende che investono nella comunicazione sponsorizzata Facebook devono quindi impostare una strategia che usi Facebook per convincere, informare e coinvolgere. Inserzioni e Notizie sono annunci facili da costruire e targetizzare, ma difficili da riempire con contenuti ed immagini in linea con gli interessi degli utenti social. Quest’ultimi non stanno ricercando un prodotto o un servizio pertanto non devono essere “interrotti” mentre passano il loro tempo libero lontano da Banner e Ads pubblicitari, possono però cliccare su Annunci divertenti, curiosi o allettanti.

Te lo dice un Amico

 La Condivisione è la vera forza di Facebook: cosa succede quando il tuo brand compare in un flusso spontaneo di Like e Share? Il peso di una raccomandazione fatta da un amico è fortissimo, ma va guadagnato. Molti dei nostri e-commerce di moda promuovono Sponsored Post contenenti anteprime di collezioni ed outfit che, dopo la prima visibilità a pagamento, ricevono condivisioni spontanee e contribuiscono ad aumentare la notorietà del Brand.

Dalle Conversazioni all’ Acquisto

 Social Commerce è vendere sui social network? Quasi. Il Social Commerce è spingere i clienti ed i potenziali acquirenti a condividere opinioni, foto e recensioni dei propri prodotti, stimolare le conversazioni sociali ed innescare un buzz intorno al brand o al prodotto che di riflesso produca visibilità per le vendite online. Vendere sui social è sempre sbagliato? No se la vendita rientra in una strategia più ampia tesa a coinvolgere e premiare i fan, i followers e gli amici ed a dar loro qualcosa di unico che ricordi il brand. Customer Care via Facebook, condivisione di news su hashtag Twitter affini al brand, concorsi fotografici su Pinterest ed Instagram o Tab Facebook dedicate all’acquisto di prodotti limitati ed originali, sono tutti modi per ampliare il rumore sulla marca.

Assumere un community manager, un copy o un   esperto di marketing?

I social network richiedono competenze trasversali di tipo tecnico, analitico e creativo che difficilmente possono essere trovati in una sola figura, ma che sono essenziali per sfruttare al meglio la presenza sui social network. Definire strategie di comunicazione, elaborare i contenuti e monitorare i risulttai sono step essenziali per non rendere inutile la presenza sui social network.
Le piccole e medie aziende, o gli e-commerce appena nati spesso non possono assumere figure professionali così varie o spendere esosi budget per campagne sui social network più adatti a grandi aziende e multinazionali: “assumere un’agenzia” è la soluzione ideale per avere tutte le competenze che cerchi, ma nella giusta dose e ad un prezzo coerente con il tuo budget.

Punti di forza

Condivisione
Facilità d'uso
Numero utenti
Visite